Asilo Nido

Finalità

L’asilo nido Anna Micheli è un servizio educativo, formativo e di socializzazione per la prima infanzia.

Il servizio si basa su un’idea di bambino competente, in ricerca e sperimentatore che pone le basi della propria socializzazione e sviluppa il proprio benessere psicofisico all’interno di un contesto ricco di stimoli.

Il nido è, inoltre, un luogo di sostegno per le famiglie nella cura dei bambini e nelle scelte educative.

Il modello psicopedagogico di riferimento promuove attività mirate a far in modo che i bambini siano sempre parte attiva e possano sviluppare abilità e intelligenze diverse, partendo ognuno dal proprio bagaglio personale; è arricchito da contributi provenienti dalla pedagogia attiva della Montessori (aiutami a fare da solo), dall’esperienza  e conoscenza degli asili nido della dott.ssa E. Goldschmied e ai suoi contributi (cestino dei tesori – gioco euristico), alla teoria delle intelligenze multiple di H. Gardner, ai contributi di Bruno Munari  “da cosa nasce cosa“, dalla rielaborazione della “Scatola Azzurra”  della psicoanalista  junghiana Dora Khalf, ad opera  della formatrice Paola Tonelli, dalle nuove teorie delle neuroscienze sull’importanza della lettura ad alta voce nella primissima infanzia. 

E’ aperto tutto l’anno (escluso il mese di agosto), dal lunedì al venerdì, con orario dalle ore 08:00 alle 16:30.

 

I Genitori

Il Nido Anna Micheli si propone non solo come luogo di crescita del bambino, ma anche come luogo di supporto all’azione educativa della famiglia. La partecipazione dei genitori e degli altri adulti di riferimento viene favorita e la loro presenza viene considerata una risorsa, un patrimonio culturale e personale con cui sostanziare e arricchire l’azione educativa.

L’alimentazione:

Vengono fissati ogni anno due menù, uno invernale ed uno estivo, elaborati dalla nutrizionista sulla base delle indicazioni del Servizio di Igiene e degli Alimenti della Asl, con criteri che tengono conto delle diverse fasce d’età, della varietà della dieta bilanciata, della stagionalità, della tradizione e delle diverse culture.

Ove necessario vengono previsti menù personalizzati per diete speciali (su attestazione del medico), per scelte religiose, culturali o di alimentazione specifica, con preparazione di cibi, curata da personale qualificato ed utilizzo di prodotti alimentari di prima qualità.

Gli educatori seguono il pranzo dei bambini rispettando i loro tempi.

 

Risorse professionali:

L’equipe del nido è composta da figure professionali varie: educatrici, ausiliarie, coordinatrice,  supervisore, pediatra

La qualità delle attività proposte è frutto di una riflessione, sperimentazione, monitoraggio e valutazione costante da parte dell’equipe, attraverso riunioni, supervisione e formazione continua.

Tutti gli operatori oltre ad avere i titoli di studio richiesti, hanno maturato un’esperienza professionale specifica e sono impegnati costantemente in supervisioni e corsi di formazione volti a migliorare le competenze professionali.

A tutti gli operatori viene garantita continuità e stabilità lavorativa e le migliori condizioni di lavoro.

Inserimento:

Grande importanza ed attenzione è riservata al momento dell’inserimento.
Un inserimento graduale dà la possibilità al bambino e alla madre di acquisire fiducia nell’ambiente e nel personale. 
L’ingresso al nido è spesso la prima separazione tra genitore  e bambino. In realtà fa parte di un percorso verso l’autonomia da entrambe le parti. E se il genitore  sta bene, sta meglio anche il bambino».

 

Il calendario annuale:

Il calendario annuale di funzionamento segue la normativa regionale in materia. Il Nido è aperto dal lunedì al venerdì con orario di massima dalle 8:00 alle 16:30 con possibilità di estensione dell’orario.

 

L’articolazione della giornata:

La giornata si svolge con modalità di routine perché i bambini possano avere punti di riferimento che li aiutino a vivere serenamente la loro esperienza quotidiana:

8:00 – 9:00      Accoglienza
9:30 – 10:00     Piccola merenda
10:00 – 11:00     Attività
11:00 – 11:40      Cambio e cura personale
11:40 – 12:30     Pranzo
13:00 – 15:30    Sonno pomeridiano
15:30 – 16:00    Merenda
16:00 – 16:30    Uscite

Organizzazione degli spazi

Il Nido è inserito in un’area esclusiva del plesso scolastico “Anna Micheli”, che si affaccia panoramicamente sulla Villa Pamphili a Roma.

Il Nido offre ai bambini delle diverse sezioni, distinte per fasce di età omogenee, spazi autonomi per le attività ordinate e libere, per il riposo, per l’igiene – il cambio – la cura, servizi igienici, spazi attrezzati all’aperto.

Ogni sezione ha a disposizione ambienti interni attrezzati per l’accoglienza e per le attività specifiche: la sezione dei medi e quella dei grandi.

Lo spazio per il riposo, allestito con lettini, si presenta come ambiente confortevole e sereno.

La zona bagno è fornita di fasciatoio, lavandini, piccoli water e vasca per le cure igieniche. La pavimentazione è antisdrucciolo.

Lo spazio attrezzato all’aperto è in continuità con lo spazio interno, ci sono gazebi che definiscono angoli di gioco per attività laboratoriali, le casette di legno per le attività simboliche ed uno spazio dedicato all’orto.

La salute nel Nido

La salute dei bambini viene tutelata sia con il rispetto di alcuni parametri indicati nel Regolamento, sia con l’igiene dell’ambiente, dei giochi, degli alimenti, etc.

In caso di indisposizione del bambino, manifestatasi durante la frequenza, la famiglia viene prontamente informata.

Un ampio spazio è adibito ad ambulatorio per il pediatra, che è presente mensilmente; tale spazio è dotato di armadietto per il primo soccorso.

Contattaci

11 + 9 =

ISTITUTO ANNA MICHELI

Via Ludovica Albertoni, 41
00152 – Roma

Telefono

(+39) 06 538292